NZM1-4-XFIU 104614 EATON MOELLER Modulo di protezione differenziale, 0,03-3A, 4p, sotto Visualizza ingrandito
Le immagini sono solo per fini illustrativi. Si prega di fare riferimento alla scheda tecnica p...

NZM1-4-XFIU 104614 EATON MOELLER Modulo di protezione differenziale, 0,03-3A, 4p, sotto

NZM1-4-XFIU

104614

EATON - MOELLER

Disponibile

Invio oggi

Modulo di protezione differenziale, 0,03-3A, 4p, sotto

Maggiori dettagli


Interruttore Magnetotermico Interruttori Magnetotermici

Interruttori NZM - EATON - MOELLER

Rilascio guasto a terra, fino a 160A - EATON - MOELLER

* Prodotto nuovo nel suo imballaggio d'origine con tutte le garanzie e certificazioni de EATON - MOELLER

*Questo prezzo è per unità e mostra il valore netto ( escluse le imposte indirette se applicabile ).

Come funziona

Come funziona questo?

1 Aggiungi i prodotti della vostra scelta al carrello
2 Inserisci i vostro dati di contatto e invia la richiesta
3 Riceverai una e-mail con un preventivo
4 Basta verificare il preventivo e aspettare il vostro ordine

Ci sono diverse opzioni per il pagamento
- Carta di credito
- Bonifico bancario
- PayPal


Prodotti collegatti

Dettagli



Programma di fornitura
Descrizione
  Moduli di protezione differenziale secondo IEC/EN 60947-2
Non approvato UL/CSA
Idoneo per l'uso in sistemi trifase e monofase.
sensibile a corrente impulsiva secondo il principio di massima corrente ammessa
Per interruttori automatici di potenza NZM1-4 e sezionatori di potenza N1-4 a 4 poli.
In funzione della tensione di rete Ue = 200...415 V 50/60 Hz
schema
  
utilizzo con
   
utilizzo con
  NZM1-4
N1-4
Numero di poli
  a 4 polo
Note 

Con In = 0,03 A: tempo di ritardo tv sempre impostato fisso a 10 ms.

Avvertimento > 30 % In tramite LED giallo.

Segnalazione di sgancio equipaggiabile successivamente con max. 2 contatti ausiliari (HIAFI): contatto NA = M22-K01, contatto NC = M22-K10 resettati tramite leva di reset.

Utilizzando i contatti ausiliari di segnalazione d'intervento nel blocco differenziale il contatto NC funziona come contatto NA e il contatto NA come contatto NC.

Doppio contatto non ammissibile.

Non in combinazione con custodie in materiale isolante o kit per interruttore generale per montaggio laterale con squadretta di fissaggio.

NZM1-XFI...R non utilizzabile in combinazione con coperchio inferiore NZM1-XUSA.

NZM1-XFI…U non in combinazione con sganciatore a lancio di corrente e di minima tensione, contatti ausiliari anticipati.

Il potere di corto circuito nominale estremo viene determinato dagli NZM1, NS1 montati.

Utilizzando un sezionatore di potenza N1 dal fusibile a monte utilizzato → Dati tecnici.

Dati tecnici
Elettrico
Conformità alle norme
  IEC/EN 60947-2
IEC/EN 60947-2 Allegato B
Sensibilità
  sensibile a corrente impulsiva secondo il principio di massima corrente ammessa (tipo A)
Tensione di esercizio min.
UeV 
per la determinazione di correnti di guasto di tipo A/AC
  80 V (dipendente dalla tensione di rete)
Idoneità all'utilizzo
  in sistemi trifase
Tensione nominale d'impiego
UeV AC200…415 (3~)
Frequenza nominale
fHz50/60
Numero di poli
  A 4 poli
Ambito di corrente nominale
InA15…100
Correnti nominali di guasto
IΔnA0.03…0.1…0.3…0.5…1…3
Campo di rilevamento della corrente differenziale
  50/60 Hz
Potere d'interruzione e potere di chiusura sotto cortocircuito per errore di misurazione
IΔmA= ICU
Resistenza agli urti (IEC 60068-2-27)
  20 (semionda 20 ms)
Durata, meccanica (di cui il 50 % con corrente di guasto)
Cicli 20000
Meccanico
Misura di montaggio calotta
 mm45
Montaggio
  sotto
Posizione di montaggio
  Verticale e ruotato di 90° in ogni direzione
Alimentazione
   
 
  NZM1 dall'alto
Grado di protezione
  Nel campo degli elementi di comando: IP20
Temperatura ambiente
  -5 - +40
Piombabilità
  sì, manopole di regolazione
Sezioni di collegamento
   
flessibile senza puntalino
 mm2wie NZM1 Standardklemme
flessibile con puntalino
 mm2come i morsetti standard NZM1
Verifiche di progetto secondo IEC/EN 61439
Dati tecnici per verifiche di progetto
   
Temperatura ambiente di servizio min.
 °C-5
Temperatura ambiente di servizio max.
 °C40
Verifiche di progetto IEC/EN 61439
   
10.2 Idoneità di materiali e componenti
   
10.2.2 Resistenza alla corrosione
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2.3.1 Resistenza dell'involucro al calore
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2.3.2 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore normale
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2.3.3 Resistenza dei materiali isolanti a livelli di calore straordinari
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2.4 Resistenza all'irradiazione UV
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.2.5 Sollevamento
  Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2.6 Prova d'urto
  Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.2.7 Diciture
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.3 Grado di protezione degli involucri
  Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.4 Vie di dispersione aerea e superficiale
  I requisiti della norma di prodotto sono soddisfatti.
10.5 Protezione contro scosse elettriche
  Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.6 Montaggio incassato di apparecchi
  Non pertinente dal momento che l'intero quadro elettrico deve essere valutato.
10.7 Circuiti interni e collegamenti
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.8 Collegamenti per conduttori introdotti dall'esterno
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9 Caratteristiche d’isolamento
   
10.9.2 Rigidità dielettrica a frequenza di rete
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9.3 Tensione di tenuta a impulso
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.9.4 Verifica di involucri in materiale isolante
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico.
10.10 Riscaldamento
  Il calcolo del surriscaldamento rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Eaton fornisce i dati relativi alla dissipazione delle apparecchiature.
10.11 Resistenza al corto circuito
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.12 EMC
  Rientra nella responsabilità del costruttore del quadro elettrico. Rispettare i valori predefiniti delle apparecchiature.
10.13 Funzione meccanica
  Per l'apparecchio i requisiti sono soddisfatti rispettando le indicazioni delle istruzioni per il montaggio (IL).
Dati tecnici secondo ETIM 6.0
Rated control supply voltage Us at AC 50HZ
 V200 - 415
Rated control supply voltage Us at AC 60HZ
 V200 - 415
Rated control supply voltage Us at DC
 V0 - 0
Rated fault current
 A0.03 - 3
Max. power on-delay time
 ms30
Delay adjustable
  Yes
Max. rated operation voltage Ue
 V415
Dimensioni
Dati CAD

Datasheet - PDF

Recensioni: (0)

Nessun commento per il momento.

Inserisci recensione
nascondi form
Valutazione:
Nome:
Email:
Titolo:
Testo:
  Captcha
  Inserisci recensione
Hai dubbi con l'acquisto?

Se avete domande di acquisto, è possibile visitare i seguenti link o e-mail

Attendere





* Campi obbligatori